Svelate nuove informazioni sul seguito di Animali Fantastici

Svelate nuove informazioni sul seguito di Animali Fantastici

L'editore Hachette Book Group ha regalato a tutti noi fan della saga la possibilità di dare uno sguardo ad alcune pagine tratte dal libro FANTASTIC BEASTS: The Magizoologist’s Discovery Case in uscita a ottobre, un mese prima della proiezione del sequel di Animali Fantastici e dove trovarli nelle sale cinematografiche.

Siamo così riusciti ad avere alcune importanti indiscrezioni sul mondo magico francese, che sarà protagonista della prossima pellicola.

È confermato il nome del Ministero della magia francese, visto di sfuggita nell'ultimo trailer, ovvero “Ministère des Affaires Magiques de la France”.
Viene anche reso noto l'anno di fondazione, 1790, ovvero un anno dopo la Rivoluzione Francese. E sulla falsariga del celebre motto Liberté, Egalité, Fraternité, è comparso anche il motto del Ministero: Incanté, Envouté, Conjuré.

Dalle immagini promozionali e in una scena dei trailer, Newt riceve una cartolina, probabilmente il motivo che lo farà viaggiare fino alla Torre Eiffel, e oggi veniamo anche a conoscenza del mittente: in basso si può notare facilmente un nome non nuovo. Theseus Scamander, il fratello maggiore di Newt.
Cosa avrà in serbo questa nuova avventura per il giovane magizoologo?

Non ci resta che pazientare un po', accompagnati dai piccoli dettagli che i produttori avranno intenzione di svelarci nei prossimi mesi: novembre si avvicina!

359e2d76-6119-4e01-8b90-d578ee72fc32.jpg